Voci della Resistenza

Nel 2018 è ricorso il 70° anniversario dell’ entrata in vigore della Costituzione Italiana. Per arrivare a questo traguardo, l’Italia ha dovuto attraversare il periodo più buio della sua storia: quello fascista. Esso fu un periodo caratterizzato da violenza e da propagande che promuovevano un nazionalismo becero finalizzato alla repressione degli oppositori del regime e del diverso, poco curante delle condizioni delle classi meno abbienti. Non tutto il popolo Italiano si è arreso al regime e varie persone hanno avuto il coraggio di opporvisi, dalle più conosciute come Palmiro Togliatti e Antonio Gramsci a coloro che oggi sono ormai anziani e  testimoni di un tempo passato che le generazioni successive ignorano quasi del tutto. Così tre giovani del Liceo Scientifico “F. Severi” di Salerno, dopo estenuanti ricerche e peripezie burocratiche, sono riusciti ad intervistare il partigiano Raffaele Mele (96 anni).